16 ottobre 2019
Aggiornato 01:00
Faccia a faccia M5s-Pd

Renzi: «Il M5s? Autogoal via blog»

Il sondaggio di Ixé rivela che il 76% degli elettori del M5s vorrebbe che Grillo proseguisse il dialogo per le riforme col governo Renzi. Ma, se il M5s si sconfessa via blog, lo stallo è dietro l'angolo.

ROMA - Un nuovo sondaggio, realizzato in esclusiva da Ixé per Agorà, rende noti i dati relativi al gradimento degli elettori del M5s dopo il faccia a faccia col Pd. Secondo Ixè, il 76% degli elettori del M5s ritiene che, dopo il risultato delle elezioni europee, Beppe Grillo debba proseguire sulla linea del dialogo per le riforme. Soltanto il 24% è invece dell'avviso che debba fare solo opposizione. 

Guerini: No all'ostruzionismo, sì al dialogo - Anche da parte dei dem, sembra possibile una condivisione d'intenti. Ma non tutti la pensano allo stesso modo. «Abbiamo aspettato per sei mesi il MoVimento 5 Stelle, finalmente sono arrivati. Bene il confronto, le regole si scrivono insieme. Se però l'obiettivo è rallentare le riforme, il Pd andrà avanti per la sua strada»: ha fatto sapere il vicesegretario del Pd Lorenzo Guerini, parlando del confronto sulle riforme.

Moretti: Hanno perso l'occasione - Di diverso avviso la parlamentare Pd Alessandra Moretti, per la quale il M5s «ha perso l'occasione» di fare le riforme. Su twitter l'esponente democratica commenta la decisione dei grillini di non partecipare ad altri incontri: «Peccato: il M5s ha perso l'occasione di proseguire il confronto sulle riforme. La linea di Luigi Di Maio non è prevalsa».

Renzi: Un passo avanti e dieci indietro... - «Non hanno fatto in tempo a sedersi al tavolo che subito é arrivata la sconfessione a mezzo blog...» , ha commentato così il premier Matteo Renzi, parlando con i suoi, la presa di posizione sul blog di Beppe Grillo, rispetto al dialogo avviato tra Pd e la delegazione M5s.