19 luglio 2024
Aggiornato 01:30
Direzione Nazionale del PD

Bersani: «Voto o emergenza? Ci attrezziamo a entrambi»

Il leader del PD: «Non tutto è nelle nostre mani ma facciamo quel che dobbiamo»

ROMA - Voto anticipato o governo di emergenza nazionale? Su queste due opzioni si è concentrata la Direzione nazionale del Pd di oggi ma il segretario incontrando i giornalisti al termine della lunga riunione ha assicurato: «Ci stiamo attrezzando a entrambi gli scenari. Non tutto è nelle nostre mani, esiste una sedicente maggioranza di governo, esistono dei ruoli istituzionali ben presidiati. Noi quel che dobbiamo fare lo stiamo facendo - spiega il segretario del Pd -, non lasciamo la situazione nel vuoto, stiamo lavorando sia su un progetto per la ricostruzione del paese sia anche su proposte per l'emergenza».

«Abbiamo anche, e siamo gli unici, un progetto di riforma della legge elettorale - ha aggiunto Bersani - e quando dico che siamo pronti a prenderci le nostre responsabilità per una transizione è perchè so che abbiamo proposte anche per questa fase. Quando si parla di ricostruzione invece si parla di legislatura costituente, insomma ci attrezziamo a tutte le situazioni che si possono determinare».