28 gennaio 2020
Aggiornato 01:00
Immigrati

Al via ponte aereo dell'aeronautica per svuotare l'isola di Lampedusa

Per il Viminale è «la priorità», mentre prosegue il programma dei rimpatri

LAMPEDUSA - A Lampedusa stanno arrivando gli aerei dell'Aeronautica militare che faranno la spola per trasferire gli immigrati a Palermo. A quanto si apprende, per il Viminale infatti la «priorità» è svuotare l'isola, e per questo è stato chiesto l'intervento dell'aeronautica militare per fare letteralmente la spola per trasferire gli immigrati.

Da Palermo gli immigrati saranno poi distribuiti nei vari centri a seconda delle disponibilità di posti, in base anche alle indicazioni della protezione civile, e in attesa dei rimpatri. Saranno quindi utilizzati aerei ma anche navi per arrivare al più presto allo svuotamento dell'isola.

Il sottosegretario all'Interno con delega all'immigrazione e asilo, Sonia Viale infatti aveva assicurato oggi che l'isola sarebbe stata libera entro 48 ore.

Intanto prosegue il programma di rimpatri 'accelerato' dopo la visita di lunedì scorso del ministro dell'Interno Maroni a Tunisi: anche oggi sono stati rimpatriati circa 100 immigrati con due voli.