23 agosto 2019
Aggiornato 02:30

D'Addario: non voglio vendicarmi di Berlusconi

L'ex amica del Premier alla convention FLI: «Vorrei fare qualcosa per Paese e la Destra: è ora di voltare pagina»

BASTIA UMBRA - «Non sono qui per vendicarmi di Berlusconi, non mi vendico mai su nessuno. Sono qui per capire. Io stimo Fini». Patrizia D'Addario, ai microfoni della trasmissione di Rai Tre Agorà, spiega così il suo inatteso tentativo di partecipare al battesimo di Futuro e Libertà da parte di Gianfranco Fini, a Bastia Umbra.
«Se potessi fare qualcosa per questo paese lo farei volentieri. E' arrivato il momento di voltare pagina. Sono già stata candidata nelle destra: il mio orientamento politico, quindi, è noto», dice l'ex amica del Premier Silvio Berlusconi su di una sua eventuale disponibilità ad impegnarsi fino alla candidatura nel nuovo partito di Fini.