2 aprile 2020
Aggiornato 06:00
Inchiesta P3

Verdini: parlato solo di candidature, non di lodo Alfano

Il coordinatore del PDL: «Selezionare candidati è il mio lavoro»

ROMA - Nelle conversazioni tra Denis Verdini e gli altri appartenenti alla presunta P3 «parlo solo delle candidature, specificamente della Campania, e non del lodo Alfano». Lo afferma lo stesso coordinatore del Pdl sottolineando che «è il mio lavoro avere contatti e fare istruttorie su possibili candidati. La selezione dei candidati - ribadisce - è il mio lavoro».
Dopo gli incontri sulle candidature, «mai più sono stato interpellato sul lodo Alfano: nessuno mi ha mai detto niente, nessuno mi cita. Con me nessuno parla di questo argomento». E dunque «è strano che io sia ricondotto alla P3 per queste cose». In ogni caso, conclude, «il lodo Alfano era l'argomento di tutti i giornali e di tutti i salotti».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal