7 giugno 2020
Aggiornato 03:00
Inchiesta G8

Berlusconi: Scajola dimostrerà estraneità

Il Premier: «Dimostra alto senso Stato. Solidarietà e apprezzamento per come ha svolto ruolo ministro»

ROMA - Solidarietà al ministro dello sviluppo economico che, dimettendosi, ha dimostrato «il suo alto senso dello Stato» e potrà «dimostrare la sua estraneità» all'inchiesta sugli appalti per il G8 che lo vede coinvolto. E' quanto scrive in una nota il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi.

«Il ministro Scajola - afferma il premier - ha assunto una decisione sofferta e dolorosa, che conferma la sua sensibilità istituzionale e il suo alto senso dello Stato, per poter dimostrare la sua totale estraneità ai fatti e fare chiarezza su quanto gli viene attribuito. Al ministro Scajola - prosegue Berlusconi - va l'apprezzamento mio e di tutto il governo per come ha interpretato il ruolo di ministro dello Sviluppo Economico in una fase difficile e delicata che, anche grazie al suo contributo, l'Italia sta superando meglio di altri Paesi».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal