21 ottobre 2020
Aggiornato 12:00
Emergenza coronavirus

«Dalla Russia con Amore»

Vladimir Putin ha intitolato così la missione medico-militare dei suoi uomini in Italia, al tempo dell'epidemia da Covid 19. Esperti top secret di vaccini, Ebola, antrace e peste suina

Il Presidente russo, Vladimir Putin con il Premier Giuseppe Conte
Il Presidente russo, Vladimir Putin con il Premier Giuseppe Conte ANSA

MILANO - «Dalla Russia con amore», Vladimir Putin ha intitolato così la missione medico-militare dei suoi uomini in Italia, al tempo dell'epidemia da Covid 19. Una serie di mezzi e personale sanitario militare destinato a un aiuto al nostro Paese. Secondo quanto appreso da askanews dal Ministero della Difesa della Federazione Russa si tratta di un gruppo di specialisti nel campo dell'epidemiologia e della virologia, dal curriculum impressionante.

Sono 100 persone con una vasta esperienza pratica nella lotta alla diffusione di infezioni virali, capaci di «azzerare la situazione epidemiologica e organizzare la disinfezione di edifici, strutture e sistemi di aspirazione dell'acqua. La maggior parte di essi è esperta nel settore, è stata direttamente coinvolta nell'eliminazione dei focolai di peste suina africana, antrace, sviluppo di un vaccino contro l'Ebola e vaccini contro la peste».

Spicca tra gli specialisti russi il tenente colonnello Gennady Eremin, uno scienziato ed esperto nel campo dell'organizzazione e nella conduzione di misure anti-epidemiologiche. Ha esperienza nel trattamento di malattie pericolose come la peste suina africana e l'afta epizootica. Ma non è l'unico.

A capo della missione c'è l'alto ufficiale Sergey Kikot, esperto nell'organizzazione del lavoro in difficili condizioni epidemiologiche, di focolai, dall'ulcera peptica all'antrace, nonchè nell'eliminazione delle conseguenze delle epidemie.

Il gruppo comprende anche il tenente colonnello Vyacheslav Kulish, che è uno specialista nello sviluppo della protezione contro agenti biologici dannosi di natura virale. Ha partecipato allo sviluppo di vaccini contro l'Ebola, farmaci anti-peste. Un esperto nel campo della virologia, organizzazione e conduzione di trattamenti speciali, nonché misure anti-epidemiologiche.

Il tenente colonnello Alexander Yumanov ha invece partecipato alle esercitazioni dei servizi medici militari in India con supporto anti-epidemia in caso di catastrofi naturali e situazioni di emergenza. Come parte di un gruppo di esperti militari russi, ha partecipato allo spiegamento di un ospedale da campo nella Repubblica di Guinea nell'ambito di un programma internazionale per combattere l'Ebola.

Il gruppo comprende infine un importante epidemiologo, il colonnello del servizio medico Alexei Smirnov, autore di oltre 70 lavori scientifici sullo studio dell'epidemiologia e la prevenzione delle malattie infettive rilevanti.