15 settembre 2019
Aggiornato 17:30
Difesa

Dopo test missile americano, Mosca denuncia «escalation militare»

Dopo l'annuncio degli Stati uniti del primo test di un missile a raggio intermedio seguito alla scadenza del Trattato INF, lo scorso 2 agosto

Video Euronews

MOSCA - La Russia ha denunciato «una escalation delle tensioni militari» dopo l'annuncio degli Stati uniti del primo test di un missile a raggio intermedio seguito alla scadenza del Trattato Inf, lo scorso 2 agosto. «Deploriamo quanto accaduto: gli Stati Uniti intraprendono in modo flagrante la via della escalation delle tensioni militari, ma non cederemo alle provocazioni» ha affermato il viceministro degli Esteri russo Sergey Riabkov, le cui dichiarazioni sono state riportate dalle agenzie russe.

Trattato INF

La decisione dell'Amministrazione Trump, nello scorso febbraio, di denunciare il trattato accusando la Russia di averlo violato e le controaccuse russe hanno portato al mancato rinnovo e all'inevitabile rimpallo delle responsabilità fra le due capitali. Il Trattato Inf (Intermediate Range Nuclear Forces) per la distruzione dei missili nucleari a medio raggio venne firmato nel 1987 da Ronald Reagan e Mikhail Gorbaciov, e definito all'epoca come un accordo storico.

La «crisi degli Euromissili»

Se infatti i precedenti trattati Salt I e Salt II avevano di fatto congelato gli arsenali di missili balistici delle due superpotenze, l'Inf prevedeva per la prima volta l'effettiva distruzione di missili e testate. Inoltre, il trattato prevedeva la possibilità di reciproche ispezioni per la verifica della distruzione delle testate: ben 2.291 missili entro il 1991, quasi tutti quelli di media gittata (fra 500 e 5.500 chilometri) e il 4% del totale degli arsenali nucleari. L'Inf mise di fatto fine ad una mini-corsa agli armamenti scatenata dal dispiegamento sovietico dei missili SS-20, in grado di colpire le capitali europee; la Nato rispose con i Pershing IA e II. La «crisi degli Euromissili» portò a un'ondata di manifestazioni pacifiste in tutta Europa.