14 luglio 2024
Aggiornato 04:30
Crisi mediorientale

Razzo verso Tel Aviv, Jihad islamica rivendica il lancio

La Jihad islamica a Gaza ha rivendicato la responsabilità per il razzo sparato verso Tel Aviv, e caduto nelle acque di fronte al porto di Giaffa senza fare feriti. Lo riporta l'emittente araba Al Arabiya su Twitter

GAZA - La Jihad islamica a Gaza ha rivendicato la responsabilità per il razzo sparato verso Tel Aviv, e caduto nelle acque di fronte al porto di Giaffa senza fare feriti. Lo riporta l'emittente araba Al Arabiya su Twitter.

Questo pomeriggio un razzo lanciato dalla Striscia di Gaza è esploso per la prima volta nei pressi di Tel Aviv, per la precisione 15 chilometri a sud est della città israeliana, senza provocare né feriti e nè danni. Lo ha riferito l'esercito israeliano nel secondo giorno della sua operazione militare a Gaza.

Le Brigate Ezzedin al Qassam, braccio armato di Hamas, hanno affermato sul loro sito di aver sparato «un razzo di fabbricazione locale verso le 16,37 locali su Tel Aviv».