22 maggio 2019
Aggiornato 05:00
Consumi

Capodanno al ristorante per 6 milioni di italiani

Per il cenone occorrono in media 80 euro a testa. La spesa complessiva stimata per i festeggiamenti della notte di San Silvestro è di 507 milioni di euro. In 250 mila a tavola in agriturismo

Capodanno al ristorante per 6 milioni di italiani
Capodanno al ristorante per 6 milioni di italiani ( ANSA )

ROMA - Saranno oltre 6,3 milioni (100.000 unità rispetto al 2017) a cenare, con o senza veglione, in uno dei 93.000 ristoranti (il 78,4% del totale) aperti per la notte di S. Silvestro. Lo rileva Fipe (la federazione italiana pubblici esercizi Confcommercio) segnalando, in un comunicato, che i dati confermano che sempre più gli italiani decidono di celebrare l'ultimo dell'anno fuori casa.

Per il cenone occorrono in media 80 euro a testa

L'86% dei ristoratori si dice ottimista sulla possibilità di riempire il locale. Nove ristoranti su dieci puntano ad offrire solo la cena per la notte di Capodanno, mentre il restante 10% metterà a punto per i propri clienti anche un vero e proprio veglione con spettacoli dal vivo e musica. Per quanto riguarda i prezzi: per il cenone occorrono in media 80 euro a testa, mentre per cenone più veglione se ne spenderanno fino a 94 euro. La spesa complessiva stimata per i festeggiamenti della notte di San Silvestro è di 507 milioni di euro.

In 250 mila a tavola in agriturismo

Per Capodanno sono oltre 250mila gli ospiti a tavola negli agriturismi italiani spinti dalla tendenza a ricercare la buona tavola, ma anche la tranquillità lontano dalle preoccupazioni e dal caos delle città. Lo stima la Coldiretti sulla base delle indicazioni degli agriturismi di Campagna Amica. Con gli arrivi di fine anno, segnala la Coldiretti, le presenze dei clienti negli agriturismi si stima ammontino al valore record di circa 13 milioni nel 2018.