27 luglio 2021
Aggiornato 02:00
Un viaggio nella tradizione cabalistica

Dal 18 al 20 agosto appuntamento a Safed con il festival della musica Klezmer

Visite della città santa per la mistica ebraica

ROMA (askanews) - Il mese di agosto vede per il 28° anno consecutivo un evento di tre notti dedicate alla musica Klezmer, genere musicale tradizionale delle comunità ebraiche dell'Europa orientale, diffuso in tutto il mondo a seguito delle migrazioni dei gruppi originari, a Safed, la città del nord della Galilea santa per la mistica ebraica e per la tradizione cabalistica.

Oggi inizia il festival di Safed
Il festival si svolge nel periodo 18-20 agosto e sarà seguito da corsi di perfezionamento che si terranno dal 24 al 28 agosto 2015. Durante il festival, appuntamenti dedicati alla musica Klezmer avranno luogo in tutta la città ed i visitatori potranno passeggiare da una parte all'altra attraverso i vicoli e le stradine del Vecchio Quartiere Ebraico e il Quartiere degli artisti. Oltre agli spettacoli gratuiti ci saranno anche molte altre attività, tra cui un palcoscenico "Klezmerim for Kids" che permetterà ai bambini di provare gli strumenti Klezmer.

Spettacolo e lezioni con i musicisti Klezmer
Gli spettacoli per i bambini comprendo anche narrazioni e performance di magia, dimostrazioni con insoliti strumenti, giochi e altro ancora. Tour musicali di Safed saranno a disposizione dei visitatori accompagnati da musicisti Klezmer in collaborazione con il JNF che condurrà laboratori in cerca dello spirito della Kabbalah, mentre le sessioni di Klezmer Jam sono previste nelle prime ore del mattino. Dopo il Festival ci saranno cinque giorni di masterclass. Gli studenti provenienti da tutto il mondo studieranno con grandi musicisti Klezmer e ogni sera avrà luogo un differente spettacolo. Il pubblico potrà godere gratuitamente delle sessioni che si svolgono nel campus della scuola di medicina.