19 agosto 2019
Aggiornato 00:00

Berlusconi: Alcoa conservi le attività in Italia

Il Premier scrive a Kleinfeld, presidente e AD della società

ROMA - Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi interviene nella vicenda dell'Alcoa, i cui dipendenti hanno protestato oggi bloccando l'aeroporto di Cagliari per protestare contro lo stop degli impianti per sei mesi. Il premier ha infatti scritto una lettera al presidente e amministratore delegato della multinazionale, Klaus Kleinfeld.

Nella lettera - si legge in una nota di palazzo Chigi - il presidente Berlusconi invita la multinazionale a conservare l'attività produttiva negli impianti italiani, e a non assumere decisioni al riguardo prima che la Commissione europea abbia proceduto all'esame del provvedimento, atteso entro il prossimo mese di febbraio.

Berlusconi ricorda a Kleinfeld come una scelta diversa da parte dell'Alcoa produrrebbe gravi crisi sociali in aree disagiate del Paese e potrebbe modificare i rapporti fra il Governo italiano e la multinazionale.