27 giugno 2019
Aggiornato 03:30

Sardegna: proroghe degli ammortizzatori sociali

Sottoscritto a Roma l'accordo quadro per le concessioni

ROMA - Questa mattina al Ministero del Welfare, l'Assessore regionale del Lavoro Maria Valeria Serra ed il Ministro Senatore Maurizio Sacconi hanno sottoscritto l'accordo quadro per le concessioni e le proroghe degli ammortizzatori sociali in deroga. L’iter è stato avviato dal Presidente della Regione Ugo Cappellacci lo scorso 6 marzo in occasione dell'accordo istituzionale sottoscritto con le organizzazioni sindacali Cgil Cisl Uil, Confindustria, Api Sarda, la Direzione regionale del Ministero del Lavoro e la Direzione regionale dell'Inps.

Con l'atto siglato oggi a Roma dall'Assessore Serra sono state messe a disposizione della Regione risorse per 39 milioni di euro, sulle quali sarà imputata la spesa degli accordi che già dal 2 aprile, si stanno sottoscrivendo all’Assessorato del Lavoro.

Nella stessa mattinata, l'Assessore Serra ha stipulato, inoltre, con il sottosegretario del Welfare, Pasquale Viespoli, la convenzione per il rinnovo delle attività socialmente utili per tutto il 2009. La convenzione, che prevede una disponibilità finanziaria di circa 3 milioni di euro, garantirà il proseguo delle attività ai restanti 350 lavoratori socialmente utili del bacino regionale.

Nei prossimi giorni agli Enti interessati, saranno impartite le necessarie indicazioni tecniche, funzionali relative alle procedure per il rinnovo delle attività socialmente utili.