25 febbraio 2020
Aggiornato 14:00
Premio Nobel

Assegnato a Paul Krugman il Nobel per l'economia

Lo studioso fortemente critico nei confronti dell'Amministrazione Bush. Nei suoi studi i indica modelli nei quali i Paesi potrebbero guadagnare dall'imposizione di barriere protezionistiche.

NEW YORK - E' stato assegnato a Paul Krugman il premio Nobel per l'economia 2008. Lo studioso ed editorialista del New York Times è stato premiato per le sue analisi dei modelli di commercio Krugman è anche uno dei pochi studiosi che aveva osservato con largo anticipo i rischi che hanno poi generato la crisi finanziaria. E' noto l' atteggiamento fortemente critico nei confronti dell'amministrazione Bush.

Il Nobel «modificherà seriamente i miei ultimi anni» ha commentato il vincitore. Krugman, neokeynesiano, ha 55 anni e insegna all'Università di Princeton. Nei suoi studi i indica modelli nei quali i Paesi potrebbero guadagnare dall'imposizione di barriere protezionistiche.