24 febbraio 2021
Aggiornato 21:00
Migrazioni

In fuga dal Myanmar: almeno 370.000 i rohingya in Bangladesh

Sono almeno 370.000 i musulmani rohingya fuggiti in Bangladesh dal Myanmar (nome ufficiale della Birmania) da fine agosto ad oggi. Un esodo di migliaia di persone in fuga dalle violenze nel Paese e dalle operazioni militari dell'esercito del Myanmar

Politiche europee e agroalimentare

Ue, Salvini: «Usciamo da questa gabbia, meglio soli che male accompagnati»

Il leader della Lega Nord ha postato su Facebook un video per denunciare l'eliminazione dei dazi doganali sulle importazioni di cereali dal Sud-Est Asiatico e ha commentato: «Chiediamo protezione, tutela, controlli igienico-sanitari e difesa di eccellenze riconosciute a livello mondiale!»

Dopo il disastro

Myanmar, alto rischio di febbre dengue per gli alluvionati

Due settimane dopo le violente alluvioni che hanno colpito circa un milione di persone in Myanmar, Medici Senza Frontiere (Msf) sta rafforzando la propria azione a supporto della risposta governativa per evitare la trasmissione di malattie endemiche

330mila persone coinvolte

Myanmar, le inondazioni continuano a mietere vittime

Le inondazioni che imperversano da giorni in gran parte della Birmania hanno provocato 88 vittime e l'acqua continua a salire nel delta dell'Irrawaddy, nel sudovest del Paese

250.000 persone colpite

World Food Programme in soccorso alluvionati in Myanmar

Il Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (WFP) sta lavorando per consegnare cibo a oltre 200.000 persone nelle zone più duramente colpite dalle alluvioni, in Myanmar

Estrazione petrolifera

ENI: nuova produzione negli USA. Aggiudicate esplorazioni in Myanmar, via a quelle in Vietnam

Dopo il «buco nell'acqua» a Cipro, il Cane a sei zampe si aspetta di incrementare la propria produzione negli Stati uniti del 16%, grazie allo sfruttamento del campo di Hadrian South. Intanto l'azienda guidata da Descalzi ha siglato i production sharing contract per due blocchi nell'ex Birmania e ha iniziato i sondaggi sismici in 3D per quello vietnamita offshore 120

Amnesty: «Le autorità devono rilasciarle immediatamente e incondizionatamente»

Myanmar: 21 persone in carcere per aver prestato aiuto

A un anno dal ciclone Nargis che devastò Myanmar, 21 persone sono ancora imprigionate per aver portato soccorsi alle vittime