18 ottobre 2021
Aggiornato 13:00
L'intervista

Beltramo intervista Suppo: «Che brutta la carena Ducati...»

Gli ultimi test pre-campionato della MotoGP in Qatar visti dal team principal della Honda: «Già le alette non erano la cosa più bella del mondo. Ma i debuttanti Folger e Zarco se la sono cavata molto bene e anche Suzuki è competitiva»

Scoppia una nuova rivalità tra le squadre

Honda si infuria con Ducati: «Su di noi raccontano bugie»

Non si placa la polemica sul divieto delle alette a partire dal prossimo Mondiale di MotoGP. La casa italiana sostiene che sia stato voluto per penalizzarla, quella giapponese rimpalla la colpa alla Rossa di Borgo Panigale

Ora la casa italiana fa paura ai big

Gigi Dall'Igna: «Così Honda e Yamaha vogliono penalizzare la Ducati»

Il direttore generale della Rossa di Borgo Panigale tuona sulla decisione di proibire le alette sulle moto a partire dalla prossima stagione: «Non sono realmente pericolose, è stata solo una strumentalizzazione per rallentarci»

La presentazione

La nuova Honda è nata, ma deve ancora crescere

Svelata a Sentul, in Indonesia, la versione 2016 della RC213V portata in pista da Marc Marquez e Dani Pedrosa. Il team giura di poter dare battaglia alla Yamaha, ma ci sono tanti nodi ancora da sciogliere

Verso l'inizio di stagione

La Honda svela la sua moto 2016

Sulla pista di Sentul, in Indonesia, i due piloti Marc Marquez e Dani Pedrosa, insieme al vicepresidente Shuhei Nakamoto e al team principal Livio Suppo, hanno presentato la nuova RC213V

Una certezza impossibile

«Valentino è colpevole»: ma le prove dove sono?

La Honda ha sempre sostenuto di avere i dati che dimostrano che Rossi ha fatto cadere Marc Marquez con un calcio a Sepang. Ma ha continuato a rimandare la loro pubblicazione. E ora ha deciso che non li vedremo mai

Via al mercato 2017

Yamaha ha già il sostituto per Lorenzo (o Rossi)

A fine anno scadono i contratti di tutti i big: la Honda punta sulla continuità, mentre la casa dei diapason ha già nel mirino due giovani talenti, Maverick Vinales e Alex Rins, nel caso uno dei due campioni se ne andasse

Rivalità continua

Il boss Honda sfotte Valentino Rossi: «Non è Dio»

Shuhei Nakamoto, vicepresidente esecutivo della Hrc, dà la sua versione sullo scontro tra il Dottore e Marc Marquez: «Lui ha sempre avuto bisogno di nemici: questo dimostra che è uno normale»