17 agosto 2018
Aggiornato 09:30

Juventus-Draxler alla stretta finale

Nelle prossime ore si chiuderà la trattativa fra Marotta e lo Schalke. I tedeschi chiedono ancora 30 milioni, la Juve non intende andare oltre i 25. Rinnovo intanto per Bonucci.

Al Milan è tempo di cessioni: l’esempio è la Juve

Con l’obbligo di limitare le rose a 25 elementi, uno dei problemi principali è vendere i giocatori in esubero, operazione spesso resa difficile dall’ostruzionismo dei protagonisti. Eppure in Italia c’è chi riesce a farlo con grande abilità, la Juventus, capace di vendere Ogbonna addirittura per 12 milioni di euro. E al Milan sono in tanti con il foglio di via.

Mancini: «Non dobbiamo più sbagliare»

Arriva il Torino per la prima di ritorno a San Siro contro l'Inter e Mancini è categorico: «Qualcosa nel girone di ritorno deve cambiare. Stiamo rincorrendo e per noi è più difficile sbagliare»

Inter, pareggio sofferto con l'Empoli

Nessun timore reverenziale dei toscani che ai punti forse meritano qualcosa in più. Esordio per Shaqiri senza infamia e senza lode. Handanovic tra i migliori in campo: «Siamo in costruzione»

Dall’Inter al Milan una bella lezione di mercato

Una volta era il Milan a dettare legge sul mercato. Basti pensare ai leggendari scambi Pirlo-Guly, Seedorf-Coco e perfino Simic-Umit. Di recente l’ultimo sgarbo dei rossoneri, l’acquisto di Bonaventura, a lungo inseguito dall’Inter. Adesso però è Thohir a fare la voce grossa sul mercato: Podolski, Shaqiri e ancora non è finita.

Inter, fatta per Shaqiri. E ora tutto su Lucas Leiva

Chiuso l’accordo con il Bayern Monaco per il giovane trequartista svizzero. Beffato sul filo di lana il Liverpool che aveva lusingato il calciatore con un’offerta più alta di quella dei nerazzurri. E ora caccia ad un centrocampista: il pole position il brasiliano Lucas Leiva

Tra l’Inter e Shaqiri c’è di mezzo il Liverpool

Ormai delineate le strategie di mercato della società nerazzurra, alla caccia di un secondo esterno dopo l’arrivo di Podolski. Alla vigilia del big match con la Juve, Mancini conferma l’interesse per l’attaccante del Bayern: «Fa al caso nostro». Ma su Shaqiri piomba il Liverpool che offre al giocatore più dell’Inter.