27 novembre 2020
Aggiornato 20:30
A Dusseldorf erano in 55.000

Boxe: finisce l'era Klitschko, Tyson Fury campione dei pesi massimi

L'ucraino è apparso più lento, più macchinoso, complice anche la sua età ormai alle soglie dei 40 anni contro i 27 dell'avversario. E' finita ai punti, e nessuno dei giudici ha avuto dubbi: 115-112 su due cartellini, 116-111 sul terzo.

Mondiali di boxe

La legge di Mayweather a Las Vegas

L'americano vince ai punti contro il filippino Manny Pacquiao (118-110, 116-112 e 116-112 i tre cartellini) ed unifica i tre titoli mondiali dei welter. Per Mayweather 48esimo successo in altrettanti combattimenti. E' lui l'imbattuto. Il campione indiscusso.

«Il match del secolo»

Mayweather-Pacquiao, delirio a Las Vegas

Nel tradizionale faccia a faccia Manny Pacquiao è apparso molto più rilassato ha sorriso ed è andato via di fronte un Mayweather piantato come una statua. Il peso è avvenuto in una sala stracolma dove gli spettatori hanno dovuto pagare 10 dollari il biglietto.

Pugilato

Clemente Russo trionfa ai mondiali

Nella finalissima di 91 kg di Almaty, in Kazakistan, il 31enne casertano ha sconfitto ai punti il russo Evgeny Tishchenko con verdetto unanime da parte dei giudici