20 marzo 2019
Aggiornato 03:30
Futuro rosso

Ferrari, le trattative si scaldano: Raikkonen attacca Arrivabene

«Il destino di Kimi è nelle sue mani», ha ribadito il team principal di Maranello. «No, sono loro ad avere un contratto e a decidere se firmarlo o meno», gli ha risposto senza troppi complimenti il pilota finlandese. Il caso principe del mercato piloti fa sempre più discutere la Formula 1