> <
RSS

Sabella: M5S chieda scusa a Don Ciotti

Si è trattato di un attacco scriteriato nei confronti di Libera. Il Movimento 5 Stelle romano ha fatto circolare un dossier poi smentito nel quale si attaccava esplicitamente Libera e l'azione che l'associazione ha perpetrato su Ostia, senza tener conto delle illegalità commesse dagli altri imprenditori balneari

Ferranti: «Lotta a mafie è priorità, zero benefici per voto di scambio»

E' legge la norma che elimina i benefici per i detenuti condannati per «scambio elettorale politico-mafioso». Quindi niente lavoro esterno, permessi premio e misure alternative. Il relatore della legge, Davide Mattiello, plaude al successo e auspica che si continui su questa strada: «Ora avanti sull’innalzamento delle pene proporzionale all’annunciato aumento delle pene per il 416 bis»

> <