20 febbraio 2019
Aggiornato 03:00
Alt agli scocciatori

Le 10 cose da fare per non essere più disturbati al telefono

Telefono di casa e telefonino squillano a tutte le ore, e spesso non sono amici o parenti che chiamano ma gli «scocciatori» di call-center e compagnia bella. Dagli esperti dell’Unione Nazionale Consumatori i dieci consigli per non essere più disturbati.

Caro carburanti

Benzina: la profezia si avvera!

«Ci rattrista vedere realizzate le previsioni più fosche, ma purtroppo solo il Governo sembra trascurarle». E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), commentando i dati di questa mattina di “Staffetta Quotidiana” che registrano rialzi sulla benzina e sul diesel

Zootecnia | Allevamenti a terra

Alimentazione: galline felici, uova più buone?

E’ quanto si chiede Massimiliano Dona, Segretario generale dell’UNC, commentando la notizia dell’imminente applicazione della norma europea che prevede maggiore disponibilità di spazio per le galline ovaiole incoraggiando gli allevamenti a terra

Consumatori | Trasporti

Taxi: l’anacronismo del rincaro sui bancomat

E’ il commento di Massimiliano Dona, Segretario generale dell’UNC, alla proposta di imporre un aumento del 5 per cento dei prezzi per chi predilige il pagamento con bancomat e carta

Progetto «C'è vino e vino»

I viticoltori rispettano il divieto sui pesticidi

Così Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), commenta i risultati delle analisi di laboratorio eseguite dalla organizzazione per il secondo anno consecutivo

Manovra finanziaria

UNC: «Tassiamo la coca-cola»

Massimiliano Dona sposa l'iniziativa del Governo francese che, in occasione della sua manovra finanziaria, «ha deciso di unire l’utile al salutare»

«Un delitto infame, che rende indegno chiunque lo compia»

Violenza sulle donne: emergenza anche in Italia

E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne