12 dicembre 2019
Aggiornato 15:00
Coppa del mondo di sci

Tripudio azzurro a Beaver Creek. SuperG a Matteo Marsaglia

Dopo il successo di Christof Innerhofer nel discesa libera, arriva il trionfo di Matteo Marsaglia nel supergigante maschile, gara valevole per la coppa del Mondo. Lo sciatore romano, classe 1985, ha vinto davanti a Svindal e Reichelt. Quarto l'altro italiano Wener Heel

Ok del Governo al Decreto

«La produzione dell'Ilva non si ferma»

Ok del governo a un decreto legge per il risanamento ambientale e la continuità produttiva dell'Ilva di Taranto, che recepisce le indicazioni emerse nel corso dell'incontro tra governo, parti sociali, amministratori locali e vertici aziendali del 29 novembre scorso. Monti: «Dl salva lavoro e ambiente». Azienda: «Cig per 1.031 operai»

Lazio al voto il 10 e l'11 febbraio

Verso l'election day regionale

Sembra profilarsi l'ipotesi di un election day per le elezioni regionali, sganciato dal voto per le politiche. Renata Polverini ha infatti informato il Viminale di aver fissato per il 10 e 11 febbraio il voto nel Lazio e a questo punto anche Lombardia e Molise potrebbero andare alle urne negli stessi giorni. Restano condizioni Colle su legge elettorale e legge di stabilità

Partiti | Caos PDL

Operazione Forza Italia

Oggi il faccia a faccia, Silvio Berlusconi e Angelino Alfano. Il Segretario dovrà assicurare al Cavaliere la propria fedeltà a quel progetto che il fondatore coltiva da tempo e cioé il ritorno a Forza Italia e la separazione consensuale con gli ex An. In realtà si tratterà di un summit a tre, perché dovrebbe essere dell'incontro anche Gianni Letta

Giornalismo | Caso Sallusti

La Russa in Tribunale con Sallusti

L'avvocato, e onorevole del Pdl, sembra possa essere nominato dal giornalista suo co-difensore insieme con l'avvocato Valentina Ramella

Scadali vaticani

Stop al processo Vatileaks

Il tecnico informatico della segreteria di Stato vaticano co-imputato con il maggiordomo del Papa nel processo sulla fuga di documenti riservati della Santa Sede, ha rinunciato, lo scorso 27 novembre, a presentare appello alla sentenza di condanna per favoreggiamento. Padre Lombardi: «Questo capitolo è da considerare terminato»

Politiche europee

Monti, e l'Europa «sovrana»

L'integrazione politica dell'Unione europea «E' una battaglia appassionante, una battaglia nella quale io voglio che l'Italia sia in prima linea, lo stiamo diventando». Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Monti: «Spero che il prossimo Governo prosegua impegno»

«Nulla su di noi senza di noi» a Palazzo Valentini

La storia della disabilità in mostra dal 3 dicembre a Roma

Immagini simbolo e commenti significativi testimoniano diversi significativi passaggi epocali: com'eravamo, come eravamo guardati, come vivevamo e come oggi tentiamo e, talvolta, riusciamo ad essere protagonisti delle nostre vite, partecipi delle scelte politiche, attori delle decisioni

Inchiesta «Ambiente svenduto»

Ilva, anche Florido nell'informativa della Gdf di Taranto

Il Presidente della Provincia è indicato dai militari quale «mandante occulto dell'assessore Conserva (l'ex assessore provinciale all'Ambiente ora ai domiciliari) che sarebbe dovuto essere l'esecutore materiale delle scelte concordate tra la grande industria ed i politici»

Lotta alla criminalità

I Casalesi imponevano cantanti neomelodici a feste e tv: 12 arresti

E' emerso anche questo nel corso delle indagini che, all'alba, hanno portato all'esecuzione di 12 ordinanze di custodia cautelare, 10 in carcere e due ai domiciliari, nei confronti di altrettanti esponenti del clan dei Casalesi-fazione Schiavone. Delitto Romano, killer 22enne inizia a collaborare

La crisi in Medio Oriente

Clinton: Insediamenti israeliani ostacolano la pace

La decisione israeliana di costruire 3.000 nuovi insediamenti a Gerusalemme est e in Cisgiordania «ostacola la causa di una pace negoziata» con i palestinesi. Questo il commento del Segretario di Stato Usa Hillary Clinton, espresso davanti a una platea di alti funzionari israeliani e americani. Vedova: scoprire la verità è la consacrazione di Arafat

La denuncia di ONE

Lotta all'Aids, Italia fanalino di coda

Con soli 5,1 milioni di dollari di aiuti bilaterali nel 2011, l'Italia è il donatore meno generoso nella campagna internazionale di lotta all'Aids tra i paesi G7; inoltre, non contribuisce al finanziamento dell'Unitaid