20 novembre 2019
Aggiornato 23:30
Live music

Capodanno barese per Capossela

L'artista nato in Germania da genitori di origine irpina il 31 dicembre sarà di scena sul palcoscenico di Piazza Prefettura, accompagnato dalla Banda della posta

BARI - Capodanno barese per Vinicio Capossela. L'artista nato in Germania da genitori di origine irpina il 31 dicembre sarà di scena sul palcoscenico di Piazza Prefettura, accompagnato dalla Banda della posta: Giuseppe Caputo «Matalena» al violino, Franco Maffucci «Parrucca» chitarra e voce, Giuseppe Galgano «Tottacreta» alla fisarmonica, Giovanni Briuolo chitarra e mandolino, Vincenzo Briuolo mandolino e fisarmonica, Giovanni Buldo «Bubù» al basso, Antonio Daniele alla batteria, Crescenzo Martiniello «Papp'lon» all'organo, Gaetano Tavarone "Nino" alle chitarre, insieme a due dei suoi stretti collaboratori, il chitarrista Alessandro «Asso» Stefana e Taketo Gohara al suono.

CONCERTO DA BALLO - Ospiti speciali anche in questa occasione Go-Go Amy e il mago Wonder che non mancherà di esibirsi nello stupefacente numero della «human pignata di capodanno» durante il quale, legato in una camicia di forza piena di canditi cercherà di divincolarsi come il mago houdini. A Bari Capossela proporrà uno spettacolo fatto di «spari di frontiera, di musica per aia e dancing da veglione, di balli da matrimonio e serenate mariachi, di rancheras indiavolate unite al repertorio dei cantanti migratori, alle quadriglie e al Luquare» insieme a una selezione di brani dello stesso artista e classici festivi, riarrangiati in un concerto da ballo in cui non mancheranno tributi ai grandi cantori pugliesi Enzo Del Re e Matteo Salvatore e al Santo Nicola , protettore della città e delle vittime dei propri errori.