29 novembre 2020
Aggiornato 23:00
Musica

Sorpresa McCartney, improvvisa concerto per le strade di Londra

L'ex Beatle, 71 anni, e la sua band hanno eseguito una serie di brani tratti dal suo ultimo album di inediti «New», a bordo di un camion-palco improvvisato

LONDRA - Paul McCartney si è esibito a sorpresa con la sua band nel quartiere Covent Garden a Londra, attirando - o sarebbe meglio dire, coinvolgendo - centinaia di persone. L'ex Beatle, 71 anni, e la sua band hanno eseguito una serie di brani tratti dal suo ultimo album di inediti «New», a bordo di un camion-palco improvvisato.

L'ANNUNCIO SU TWITTER - Il baronetto di Liverpool aveva annunciato la performance via Twitter solo pochi minuti prima che si svolgesse. Molti tra i presenti erano passanti o impiegati usciti in pausa pranzo. «Grazie @PaulMcCartney. Posso dire con sicurezza che è stata la migliore pausa pranzo che ho mai avuto», ha twittato un fan presente, James Gill.

IL NUOVO DISCO - Le 12 tracce di «New» sono state presentate a Londra dopo essere state anticipate da un concerto da 15 minuti a Times Square, nel centro di New York. Si tratta del 16esimo album da solista, che esce a sei anni dall'ultima raccolta di inediti. «Ho fatto molte altre cose», ha precisato McCartney a proposito del tempo trascorso dai pezzi del 2007: nel 2012 ha registrato un disco con cover di canzoni della sua giovinezza, poi ha scritto la musica per un balletto andato in scena in giro per il mondo e ha sposato la sua terza moglie, Nancy. «E anche questo mi ha preso del tempo», ha ironizzato il cantante.
«Mai fare paragoni con il passato» - E sulla cosa più complicata quando si prepara un altro album McCartney ha spiegato: «Non è difficile presentare qualcosa di nuovo, è difficile fare qualcosa di buono, perché tendi sempre a fare il paragone con quanto hai realizzato prima. In realtà devi solo dimenticare il passato». Poi il baronetto ha aggiunto: «Mi piace così tanto scrivere che non riesco a fermarmi». Ecco perché è arrivato «New».