23 ottobre 2019
Aggiornato 13:00

Finale di Coppa Italia Primavera tra Torino e Milan: stasera il primo atto

A Torino questa sera l’andata della finale di Coppa Italia Primavera tra i granata di mister Coppitelli e il Milan di Lupi che ritrova il talento perduto Mastour. Appuntamento per il ritorno tra una settimana a San Siro.

Il talentino perduto del Milan Hachim Mastour
Il talentino perduto del Milan Hachim Mastour ANSA

MILANO - Mentre il Milan dei grandi si prepara all’atto finale della Coppa Italia Tim Cup in programma il 9 maggio allo stadio Olimpico contro la Juventus, questa sera alle ore 20.30, la squadra Primavera di mister Lupi affronterà l’altra squadra di Torino nella prima delle due partite che decideranno la vincitrice della Coppa Italia di categoria (ritorno previsto esattamente tra una settimana a San Siro.
A questo delicato appuntamento che potrebbe segnare la stagione dei settori giovanili di entrambe le squadre Toro e Milan arrivano in condizioni e stato d’animo decisamente diversi. Da una parte i granata che dovranno rinunciare al talentino Buongiorno (mercoledì l’esordio in serie A contro il Crotone) a causa di una sublussazione alla spalla subita dopo appena 5 minuti dal suo ingresso in campo, ma anche a Gonella, Millico, De Angelis e Kone.

Chi si rivede
Dall’altra invece c’è il Milan che sabato scorso, contro la Juventus, ha ritrovato un talento che ormai si credeva smarrito dopo le pessime esperienze prima in Spagna al Malaga e poi in Olanda allo Zwolle. Parliamo naturalmente di Hachim Mastour, classe ’98 considerato fino a qualche tempo fa l’astro nascente del vivaio rossonero. Il ragazzo italo-marocchino farà parte della squadra Primavera rossonera come fuoriquota, di fatto facendo fuori l’altro ’98 Llamas sulla fascia sinistra che sarà probabilmente sostituito da Campeol.

Rinnova Tsadjout
Al centro dell’attacco del Milan spazio naturalmente al bomber Frank Tsadjout che ha rinnovato il suo contratto con il Milan fino al 2023, proprio nel giorno della firma tanto attesa di Gennaro Gattuso.
Appuntamento questa sera, dalle ore 20.00 per il prepartita fino alle 23.00 con il post, su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre in chiaro e 225 del bouquet satellitare Sky).