23 settembre 2018
Aggiornato 12:00

Milan-Inter: caos e polemiche sulle due date scelte per il recupero

Il derby non disputato domenica scorsa continua a scatenare frizioni fra le due società e gli organi federali
Milan e Inter di fronte: a quando il recupero del derby di campionato?
Milan e Inter di fronte: a quando il recupero del derby di campionato? (ANSA)

MILANO - L'emozione e il dolore per la morte di Davide Astori avevano saggiamente suggerito a Milan ed Inter di rinviare il derby in programma domenica 4 marzo, in barba alle difficoltà di reperire una data di recupero in tempi brevi. Recupero che Lega e società milanesi hanno inizialmente provato a concordare, ma che si sta rivelando di complicata decisione e scelta, soprattutto per gli impegni internazionali e nazionali di un Milan ancora in Coppa Uefa e qualificato alla finale di Coppa Italia contro la Juventus, oltre ovviamente ai fine settimana pieni per le partite di campionato.

Polemiche

Quando sarà possibile giocare Milan-Inter, insomma? Non il 3 o 4 aprile come le altre gare della 27.ma giornata rinviata per la scomparsa di Astori, perchè il 5 i rossoneri giocheranno a Londra contro l'Arsenal, ma forse neanche il 9 maggio con conseguente slittamento della finale di Coppa Italia a dopo il 20 dello stesso mese. E' stato proposto il 25 aprile, che oltre ad essere una data più vicina è anche un festivo e permetterebbe a gran parte dei 70 mila di San Siro che hanno già il tagliando in tasca di godersi la stracittadina come se fosse domenica; una data che però fa contento il Milan e non l'Inter che spinge invece per giocare in un giorno feriale, magari contando sulla possibile eliminazione dei cugini rossoneri dalla Coppa Uefa, considerando anche lo 0-2 dell'andata con il già citato Arsenal. Parola che ora passa alla Lega che dovrà diramare una questione che col passare dei giorni si sta facendo sempre più aspra; il derby, a quanto pare, è già cominciato.