6 dicembre 2020
Aggiornato 02:30
Calcio | Juventus

Juventus: distrazione muscolare per Pjanic, almeno 15 giorni di stop

Comunicato l'esito parziale degli esami per il centrocampista bosniaco, bloccatosi nel riscaldamento della gara contro l’Olympiakos.

TORINO - Miralem Pjanic tiene in ansia la Juventus dopo l’infortunio nel pre partita con l’Olympiakos che ha impedito al centrocampista bosniaco di scendere in campo contro i campioni di Grecia. Oggi l’ex romanista si è sottoposto a specifici esami che hanno evidenziato una distrazione muscolare al quadricipite femorale della coscia destra, lesione di apparente lieve-media entità e per la quale saranno necessari ulteriori accertamenti ancora più specifici, soprattutto per avere idee più chiare circa i tempi di recupero, al momento piuttosto incerti.

RECUPERO BREVE - Certamente, però, Pjanic sarà costretto a saltare Atalanta-Juventus di domenica sera e anche a disertare la convocazione con la sua nazionale, mentre più complicato appare dire ora se ci sarà per Juventus-Lazio di sabato 14 ottobre, anche se filtra ottimismo a riguardo. E' stato lo stesso Pjanic, infatti, a fornire parziali rassicurazioni: «Spero e confido in un recupero breve», ha detto con un sorriso tirato. Senza il bosniaco, Massimiliano Allegri potrà così schierare con maggiore continuità Rodrigo Bentancur, anche con l’Olympiakos fra i migliori; il giovanissimo regista uruguaiano aveva già ben impressionato contro Barcellona e Fiorentina, confermandosi anche contro la formazione ellenica. Assieme alla sostanza e ai muscoli di Matuidi, Bentancur forma un’ottima e solida coppia centrale di centrocampo, l’ideale per non far rimpiangere le assenze di Khedira e ora di Pjanic.