18 febbraio 2019
Aggiornato 05:00

Champions League: Juve contro l’Olympiakos senza Higuain

L’argentino partirà dalla panchina nella sfida europea contro i greci. Mandzukic centravanti accanto a Dybala e Cuadrado

Gonzalo Higuain, centravanti della Juventus
Gonzalo Higuain, centravanti della Juventus ANSA

TORINO - Nella Juventus alla ricerca dei primi punti e della prima vittoria in Coppa Campioni, mancherà il volto di Gonzalo Higuain, regolarmente convocato per la sfida di stasera contro l’Olympiakos ma destinato alla panchina, almeno inizialmente. Massimiliano Allegri ha glissato sull’argomento in conferenza stampa («Mi basta che giochi come sa», ha detto il tecnico bianconero), ma l’idea è quella di lasciar fuori l’argentino proprio come accaduto sabato sera contro il Torino, lanciando Mandzukic al centro dell’attacco accanto a Dybala e Cuadrado. Higuain vive un momento di appannamento, ha realizzato appena 2 reti in stagione ed appare ancora in ritardo di condizione; Allegri vuole preservarlo, inserendolo in caso a partita in corso sperando nella palla giusta che sblocchi un centravanti a cui tutto si può imputare tranne la prolificità sotto rete. E’ un momento e passerà, gli juventini si augurano che ciò avvenga al più presto.