Calcio | Europa League

Milan, sorprese e conferme tra i convocati per Vienna

Alla vigilia dell’esordio del Milan in Europa League a Vienna contro l’Austria, il tecnico rossonero Montella ha diramato la lista dei convocati tra i quali manca a sorpresa il mancino svizzero Rodriguez. Fuori anche l’attaccante Borini come il terzino Conti, ancora non pienamente ristabilito dopo l’infortunio subito in nazionale.

Il mancino svizzero Ricardo Rodriguez in azione con la maglia del Milan
Il mancino svizzero Ricardo Rodriguez in azione con la maglia del Milan (ANSA)

MILANO - L’allenamento di rifinitura in programma questa mattina a Milanello, prima della partenza per Vienna, ha prodotto le scelte definitive di mister Montella. In vista del match contro l’Austria, in programma giovedì alle ore 19.00 all'Ernst Happel Stadion, il tecnico rossonero ha provveduto a stilare la lista dei convocati da cui mancano alcuni nomi a sorpresa.

Rodriguez e Borini out
In primis lo svizzero Ricardo Rodriguez, considerato uno dei titolarissimi e che invece in Europa League osserverà un turno di riposo. Così come Fabio Borini, anche lui lasciato a casa in vista del prossimo doppio impegno in campionato ma soprattutto alla luce del cambio di modulo che potrebbe estrometterlo definitivamente dalla rotazioni rossonere.
Tra gli assenti, come anticipato ieri dalle colonne del Diario Rossonero, anche l’esterno Andrea Conti, sulla via della guarigione ma non ancora pienamente ristabilito.

Anche Conti a casa
Questa comunque la lista completa dei convocati per Austria Vienna-Milan:
Portieri: A. Donnarumma, G. Donnarumma, Storari.
Difensori: Abate, Antonelli, Bonucci, Calabria, Musacchio, Romagnoli, Zapata.
Centrocampisti: Biglia, Bonaventura, Calhanoglu, Kessie, Locatelli, Montolivo.
Attaccanti: Cutrone, Kalinic, André Silva, Suso.