Calciomercato-Milan

Milan: sfuma Mahoud, Fassone e Mirabelli guardano altrove

Potrebbe gią essere sfumato uno dei primi obiettivi di mercato del nuovo Milan targato Sino-Europe Sports. Dalla Germania arriva la notizia che il Borussia Dortmund ha bruciato la concorrenza per il centrocampista del Borussia Mönchengladbach.

MILANO - Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli saranno probabilmente costretti a volgere il loro sguardo altrove giovedì sera allo stadio Franchi di Firenze. Quello che pareva essere uno dei principali obiettivi di mercato per il nuovo Milan cinese, il centrocampista del Borussia Mönchengladbach Mahmoud Dahoud, potrebbe non essere più disponibile. Secondo la stampa tedesca, infatti, tra i tanti club interessati al giovane talento classe 1996 (Juventus, Chelsea, Liverpool e ovviamente il Milan), sarebbe il Borussia Dortmund a godere. La Bild riferisce di un affondo importante dei gialloneri di Germania, pronti a pagare la clausola rescissoria - circa 10 milioni di euro - inserita nel contratto in scadenza giugno 2018 del calciatore tedesco nato in Siria.

Kramer e Bernardeschi

Sarebbe un primo smacco importante per la non ancora insediata dirigenza rossonera, che però ha tutto il tempo per rifarsi. Già per la partita di ritorno di Europa League tra Fiorentina e Mönchengladbach, sul taccuino di Fassone e Mirabelli c’è l’altro centrocampista tedesco Kramer, ma soprattutto quel Federico Bernardeschi per cui il Milan cinese sembra pronto a fare follie. Al fatidico 3 marzo, giorno del closing, mancano solo 8 giorni, poi i tifosi rossoneri potranno ricominciare a sognare in grande.