8 dicembre 2019
Aggiornato 13:30

Closing, c’è la data: il 3 marzo il Milan diventa cinese

Esclusiva del Diario Rossonero. Secondo fonti vicinissime a Sino-Europe Sports, il closing avverrà con tutta certezza il 3 marzo, non il 1 come annunciato quest’oggi dalle agenzie. In quella data il Milan diventerà ufficialmente cinese.

MILANO - Nel pomeriggio di oggi, a poche ore dal delicatissimo match che il Milan di Montella dovrà affrontare contro il Bologna, una notizia di agenzia ha scosso dalle fondamenta l’universo rossonero: in una delle due date, lunedì 1 o mercoledì 3 marzo, avverrà il closing per lo storico passaggio di proprietà del Milan da Silvio Berlusconi alla cordata cinese guidata da Sino-Europe Sports. 

Fonte certa

Ebbene, da fonti molto vicine al consorzio cinese Sino-Europe Sports, il Diario Rossonero ha saputo che la data praticamente certa in cui avverrà il closing è il 3 marzo, non il 1. 

Intanto, nella giornata di domani, su richiesta di Fininvest, si terrà il cda del Milan per convocare l'assemblea del club che si riunirà (in prima convocazione il primo marzo e in seconda il 3) per rinnovare la governance, sancendo l'ingresso in società dei rappresentanti della nuova proprietà cinese. Subito dopo l'assemblea, Fininvest, la holding della famiglia Berlusconi che detiene la proprietà del club, firmerà il closing con Sino-Europe Sports.

Preparate lo champagne, il gran giorno della rinascita rossonera è ormai segnato.