27 maggio 2020
Aggiornato 17:30
Calcio - Serie A

Milan: Bacca ancora out, a Roma con Lapadula

Impossibile il recupero dell’attaccante colombiano, ancora fermo ai box dopo il problema muscolare accusato durante il derby del 20 novembre. Al suo posto, al centro dell’attacco rossonero, ci sarà ancora Lapadula. Ottimismo invece per il recupero di Bonaventura e Mati Fernandez.

MILANO - Non è mai successo che la notizia del mancato recupero di un titolare fosse accolta con quasi totale disinteresse - in alcuni casi persino con sollievo - dai tifosi del Milan. È la nuova frontiera del Lapadula time: al centravanti sabaudo-peruviano sono bastate pochissime apparizioni e qualche gol pesante per entrare prepotentemente nel cuore del popolo rossonero e scalzare colui che, malgrado i 24 gol in campionato in poco più di una stagione, nel cuore del popolo rossonero non è mai riuscito ad entrare. 

Fermo dal 20 novembre

Parliamo naturalmente di Carlos Bacca. Fermo da due settimane per problemi muscolari, l’attaccante colombiano sarà costretto a saltare anche il prossimo impegno del Milan, lunedì contro la Roma all'Olimpico. Il numero 70 rossonero, fermo ai box per un sovraccarico a un muscolo flessore della coscia destra accusato nel corso del derby del 20 novembre, mancherà per la terza sfida consecutiva dopo aver saltato le partite con Empoli e Crotone. Nel corso della mattinana di ieri Bacca si è sottoposto ad allenamento personalizzato, per poi lasciare il centro sportivo di Milanello nel pomeriggio prima dei compagni.

Jack e Mati si

Praticamente impossibile un recupero dell’attaccante in vista del big match dell’Olimpico di Roma in programma lunedì 12 dicembre, mentre invece c’è ottimismo per quanto riguarda gli altri due infortunati - lievi - di Casa Milan: Bonaventura e Mati Fernandez. Il primo sarà un sicuro titolare contro i giallorossi di Spalletti, mentre il cileno potrebbe accomodarsi in panchina e magari subentrare a partita in corso in caso di bisogno.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal