13 giugno 2021
Aggiornato 07:00
Calciomercato Milan

Milan, Godin è più di un’idea

Arrivano conferme sulla trattativa tra Milan e l’Atletico Madrid per il fenomenale centrale uruguaiano. In ballo circa 30 milioni, forse troppi per un difensore che va verso i 31 anni, ma Godin è uno di quei calciatori in grado di far fare un immediato salto di qualità alla squadra.

MILANO - Partiamo da un presupposto: se c’è un settore del campo in cui il nuovo Milan targato Fassone e Mirabelli dovrà necessariamente intervenire, quello è la difesa. Tolto dal mercato il talento di Romagnoli e apprezzato l’inizio di stagione del redivivo Paletta, per il resto Montella ha più di qualche gatta da pelare nella gestione dei suoi uomini. Zapata è ancora infortunato, e ne avrà per almeno altri due mesi, e il nuovo arrivato Gomez, il giovane paraguaiano classe ’93, finora si è dimostrato del tutto inadeguato ad un palcoscenico probante come quello della nostra serie A.

Spifferi dalla Spagna

Significativo quindi che dalla Spagna, per la precisione dal Mundo Deportivo, abbiano lanciato una notizia che ha entusiasmato il popolo rossonero: secondo quanto ha riportato il quotidiano iberico, il primo nome sul taccuino della nuova dirigenza di via Aldo Rossi sarebbe il centrale dell’Atletico Madrid Diego Godin. Il Flaco, come viene chiamato dalle sue parti, in Uruguay, non è assolutamente in vendita, ma stiamo parlando di un calciatore vicino ai 31 anni a cui Diego Pablo Simeone potrebbe decidere di rinunciare a fronte di un’offerta di quelle impossibili da rifiutare.

Conferme dall’Italia

Si parla addirittura di 30 milioni di euro, tanti, forse troppi per un calciatore di quel’età, ma è indubbio che Diego Godin avrebbe il potere di far fare un immediato salto di qualità alla retroguardia rossonera e garantire anche ad Alessio Romagnoli una crescita esponenziale al suo fianco. Secondo quanto confermato da Mediaset, pare ci sia un contatto costante tra i dirigenti dell’Atletico Madrid e la nuova task force di mercato rossonera, a testimonianza che - per quanto intricati - comunque dei margini alla trattativa ci sono. I tifosi del Milan non aspettano altro che buone notizie come queste.