13 aprile 2024
Aggiornato 11:00
Le dichiarazioni a fine test

Ma il lavoro svolto soddisfa comunque Valentino

A Sepang secondo giorno di prove per il Dottore: nonostante i risultati interlocutori, la tendenza dell'evoluzione tecnica sulla moto è positiva. «Abbiamo migliorato il passo gara e il giro veloce», afferma

SEPANG Giornata interlocutoria per Valentino Rossi comunque soddisfatto di come stanno andando i test a Sepang. «È stata dura all'inizio – dice il Dottore – perché c'era un sacco di lavoro da fare ma sono abbastanza soddisfatto soprattutto perché abbiamo migliorato il setting della moto». Migliorato passo gara e giro veloce. «Sì – continua – ed in modo molto significativo quindi per questo motivo è stata una buona giornata. Abbiamo un sacco di nuovi dati che ci aiuteranno a decidere in che modo andare avanti». Sugli pneumatici dice: «Qualche situazione è stata positiva, qualche altra meno ma credo che la Michelin abbia fatto un buon lavoro. Al momento sono sulla moto più simile al 2015. Poi faremo altre valutazioni dopo i test a Phillip Island». Qualche problema per Lorenzo autore di una caduta nella sessione della mattina, «ho avuto qualche difficoltà con la temperatura dell'asfalto ma nel pomeriggio le cose sono andate bene. Ho avuto buone sensazioni sia con la morbida che con la dura».

(Fonte: Askanews)