13 dicembre 2018
Aggiornato 04:30

Rossi: «Soddisfatto, ma ci aspetta ancora molto da fare»

Il pilota della Yamaha commenta la conclusione dei test di Jerez: «Abbiamo lavorato sui dettagli e migliorato il passo»
Rossi: «Soddisfatto, ma ci aspetta ancora molto da fare»
Rossi: «Soddisfatto, ma ci aspetta ancora molto da fare» (Yamaha MotoGP)

JEREZ - «Siamo riusciti ad avere un buon ritmo anche con le gomme usate e sono abbastanza soddisfatto della risposta della moto». Valentino Rossi commenta così la conclusione dei test di Jerez de la Frontera, la seconda tappa del precampionato 2019 e gli ultimi prima della pausa invernale. Il pilota Yamaha Factory Racing ha terminato la due giorni di prove pagando un distacco di 0,6s dal tempo di riferimento concentrandosi soprattutto sul lavoro con gomme usate e soprattutto sul nuovo motore.

PASSO MIGLIORATO - Il team di Iwata ha continuato il programma iniziato a Valencia nelle prove post GP facendo comparazioni con i nuovi propulsori arrivati dal reparto corse. «Quanto alle specifiche del motore la situazione è chiara e direi che abbiamo deciso - prosegue Rossi - Abbiamo lavorato nei dettagli e ho migliorato il passo, Maverick è andato forte ma ci aspetta ancora molto da fare».

Maverick Vinales, Jerez Test
Maverick Vinales, Jerez Test (Yamaha MotoGP)
Valentino Rossi, Jerez Test
Valentino Rossi, Jerez Test (Yamaha MotoGP)