25 giugno 2019
Aggiornato 07:00
Basket NBA

Vola Golden State, 14ma vittoria consecutiva

Ora dovranno battere i Lakers martedì per eguagliare il record di 15 vittorie consecutive in avvio di campionato Nba, detenuto ex aequo da Washington (1948-1949) e Houston (1993-1994). Sconfitti Bargnani e Gallinari.

NEW YORK - Stephen Curry segna 27 punti ed i Golden State Warriors vincono contro Chicago 106-94 collezionando la quattordicesima vittoria consecutiva. Ora dovranno battere i Lakers martedì per eguagliare il record di 15 vittorie consecutive in avvio di campionato Nba, detenuto ex aequo da Washington (1948-1949) e Houston (1993-1994). Knights segna 38 punti nella vittoria di Phoenix su Denver. Gallinari segna quindici punti in 39 minuti. Sconfitti anche i Brooklyn Nets di Andrea Bargnani con cinque punti in quindici minuti dell'italiano. Tredicesima sconfitta consecutiova di Philadelphia che cede anche agli Hornets. Anthony Davis segna 20 punti e raccoglie 18 rimbalzi nel ritorno dei Pelicans che superano San Antonio. Dirk Nowitzki guida Dallas con 19 punti al successo sugli Utah Jazz 102-93. Portland chiude il suo periodo nero di sette sconfitte consecutive battendo i Los Angeles Clippers 102-91. Infine Kyle Lowry segna 25 punti, DeRozan ne aggiunge 7 sui suoi 18 negli ultimi 3'34 ed i Lakers affondano contro Toronto.

Questi i risultati della scorsa notte del campionato:
Charlotte Hornets-Philadelphia 76ers 113-88
Boston Celtics-Brooklyn Nets 120-95
Memphis Grizzlies-Houston Rockets 96-84
Minnesota Timberwolves-Detroit Pistons 86-96
New Orleans Pelicans-San Antonio Spurs 104-90
Oklahoma City Thunder-New York Knicks 90-93
Dallas Mavericks-Utah Jazz 102-93
Denver Nuggets-Phoenix Suns 107-114
Portland Trail Blazers-L.A. Clippers 102-91
Golden State Warriors-Chicago Bulls 106-94
L.A. Lakers-Toronto Raptors 91-102.