14 novembre 2019
Aggiornato 10:00

Cleveland, Washington e Houston sul 2-0

I Cavaliers superano i Celtics 99-91 con 30 punti di LeBron James (9 rimbalzi e 7 assist). Boston ci prova, resta in partita fino alla fine, ma LeBron gli chiude la porta con 15 punti segnati nel solo ultimo quarto. A Boston non bastano i 22 di Isaiah Thomas.

NEW YORK (askanews) - Cleveland, Washington e Houston si portano sul 2-0 nelle rispettive serie contro Boston, Toronto e Dallas nei playoff di basket Nba. I Cavaliers superano i Celtics 99-91 con 30 punti di LeBron James (9 rimbalzi e 7 assist). Boston ci prova, resta in partita fino alla fine, ma LeBron gli chiude la porta con 15 punti segnati nel solo ultimo quarto. A Boston non bastano i 22 di Isaiah Thomas.

Washington fa la voce grossa e vince anche gara 2 a Toronto (117-106) mettendo una seria ipoteca sul passaggio del turno. Prima dell'inizio della partita Lou Williams viene premiato come sesto uomo dell'anno mentre i tifosi di Toronto (già multati in precedenza di 25.000 dollari) alla presentazione delle squadre riempiono Paul Pierce di fischi. John Wall mette a segno 26 punti e 17 assist. Bradley Beal contribuisce con 28 punti. La coppia d'oro Dwight Howard e James Harden si ferma rispettivamente a 28 e 24 punti per abbattere la resistenza di Dallas e Houston passa 111-99. Decisivo l'ultimo quarto concluso 30-19 per Houston.