17 febbraio 2020
Aggiornato 19:30
Calcio | Serie A - Genoa, 0 - Roma, 1

Totti: «Vittoria pesante». Roma a -1 dalla Juve

Così il capitano della Roma, Francesco Totti, etichetta l'1-0 che ha permesso alla squadra di Garcia di superare l'ostacolo-Genoa. Garcia: «Occasione sfruttata». Nainggolan: «Ce la giochiamo con la Juventus fino alla fine».

GENOVA - «Un successo determinante». Così il capitano della Roma, Francesco Totti, etichetta l'1-0 che ha permesso alla squadra di Garcia di superare l'ostacolo-Genoa. «Una vittoria pesante - scrive il numero 10 giallorosso, sul proprio blog ufficiale -. Forse poteva essere anche più larga nei numeri, abbiamo creato veramente tante occasioni, ma in definitiva va bene così, l'aspetto determinante è stato soprattutto l'aver recuperato punti rispetto alla Juventus, in una giornata che ci vedeva impegnati su un campo difficile come Marassi». La Roma adesso si trova a una sola lunghezza dalla vetta della classifica.

GARCIA: OCCASIONE SFRUTTATA - «Abbiamo sfruttato l'occasione per andare a meno uno dalla Juve, centrando quello che avevamo mancato la settimana scorsa. Abbiamo fatto bene e abbiamo vinto a Genova, dove è sempre difficile vincere per tutti. Abbiamo giocato con testa e con ritmo». Così, ai microfoni di Sky, al termine di Genoa-Roma, l'allenatore dei giallorossi, Rudi Garcia. «Nel secondo tempo abbiamo avuto tante occasioni per aumentare il vantaggio; poi, nel finale, abbiamo rischiato, su un corner che non c'era, di incassare la rete del pareggio. Oggi un tridente anomalo? Mi è piaciuto: abbiamo sfruttato l'unico difetto dell'ottima difesa del Genoa, che non e' molto veloce», ha aggiunto il tecnico francese. «Nainggolan? E' al momento uno dei migliori giocatori del campionato. Da lui mi aspetto sempre molto: oggi ha conquistato un rigore e ha fatto un bel gol. Destro? Lui, come tutti gli altri giocatori, sa di essere importante. Io devo fare le mie scelte in base alla loro condizione e al piano tattico, diverso di gara in gara», ha proseguito Garcia.

ARBITRAGGIO? SERVE LA TECNOLOGIA - «A volte abbiamo la stessa qualità di gioco dello scorso anno; altre volte siamo meno brillanti. Il fatto è che giochiamo in Europa e, come tutte le altre squadre che giocano le manifestazioni continentali, chiaramente perdiamo un po' in brillantezza e lasciamo per strada qualche punto», ha detto ancora Garcia. «Il rigore, poi parato? Giusto il rosso? Credo che la decisione sull'espulsione sia stata corretta: se non fosse uscito Perin, magari, saremmo rimasti in parità numerica, ma avremmo segnato il rigore», ha spiegato, con ironia, il tecnico della Roma. «Contestazioni del Genoa per l'arbitraggio? Fin quando non sarà introdotta la tecnologia ci saranno sempre le proteste e i discorsi post gara; ma questo è anche il 'bello' del pallone», ha concluso, su RaiSport, Garcia.

NAINGGOLAN: CE LA GIOCHIAMO CON LA JUVE - Radja Nainggolan è stato protagonista del successo della Roma in casa del Genoa provocando l'espulsione di Perin in occasione del calcio di rigore e realizzando il gol vittoria. «Partita nervosa? Ogni mezza cosa era fallo - spiega a Sky - Loro anche in dieci pensavano di recuperarla, ma noi l'abbiamo gestita bene. Anche nel primo tempo abbiamo sbagliato molto, nel secondo ci siamo presentati tre volte davanti al portiere. Il calcio è fatto di episodi. Il miglior Nainggolan? Non cambia niente, l'importante è fare bene per la squadra. Un punto dalla Juve? Il campionato è lungo, loro fanno la loro strada, noi la nostra, siamo a -1 e ce la giochiamo».

ASTORI: ACCETTARE LE DECISIONI DELL'ARBITRO - «Noi dal campo vediamo molto meno rispetto a quello che si vede in tv e quindi quello che ci resta da fare è accettare le decisioni dell'arbitro. Purtroppo, quando si subiscono situazioni del genere si sviluppano sempre delle polemiche e dopo la partita di oggi, in una gara così tirata e finita solo 1-0, è normale che si possano creare dei malumori». Con queste parole il difensore della Roma, Davide Astori, commenta ai microfoni di Stadio Sprint, su Rai2, le tensioni al termine della gara che i giallorossi hanno vinto per 1-0 in casa del Genoa.