15 aprile 2021
Aggiornato 09:30
Basket USA

NBA, si parte il 28 ottobre

Il 25 dicembre ci sarà il ritorno di LeBron James a Miami per la sfida tra Heat e Cleveland. Gli spurs giocheranno contro Oklahoma City e l'mvp Kevin Durant. Sedici i derby azzurri.

NEW YORK- Saranno 1230 partite dal 28 ottobre al 15 aprile, 16 derby italiani ed un calendario studiato nel segno del business. È la stagione NBA svelata agli appassionati dall'altra parte dell'Oceano.
Si parte martedì 28 ottobre con New Orleans-Orlando anche se l'attenzione degli appassionati sarà focalizzata su San Antonio Spurs-Dallas Mavericks con la consegna degli anelli a Belinelli e compagni e Dirk Nowitzki pronto a rovinare la festa. Il calendario del 28 propone anche Lakers-Houston. Di fronte Kobe Bryant e Dwight Howard. Tra le partite più attese l'esordio di LeBron a Cleveland, il 30 ottobre contro New York e la partita di Natale quella che vale il Superbowl di Football americano per l'attesa che genera.

Il 25 dicembre ci sarà il ritorno di LeBron James a Miami per la sfida tra Heat e Cleveland. Gli spurs giocheranno contro Oklahoma City e l'mvp Kevin Durant. Poi New York Knicks (con Bargnani) contro Washington, Chicago-Lakers e Clippers-Golden State.

Sedici derby azzurri. Il primo si giocherà il 29 ottobre: Gallinari e Datome uno contro l'altro in Denver-Detroit. Tra le partite giocate all'estero. Minnesota-Houston il 12 novembre a Città del Messico e Milwaukee-New York il 15 gennaio. Dal 12 al 19 febbraio la settimana dell'All Star Game. Nba ferma per il Giorno del Ringraziamento (27 novembre), la Vigilia di Natale e il giorno della finale Ncaa (6 aprile).