27 maggio 2020
Aggiornato 17:30
Nel prepartita di Coppa Italia

Palermo-Verona, il leghista Bessone: Giochiamo in Africa

Un post su Facebook scuote l'immediato prepartita della sfida di Coppa Italia tra Palermo e Verona. «E' la prima partita ufficiale in Africa per la nostra squadra»: questo il commento del consigliere comunale della Lega Nord e coordinatore regionale del Trentino Massimo Bessone

MILANO - Un post su Facebook scuote l'immediato prepartita della sfida di Coppa Italia tra Palermo e Verona. «E' la prima partita ufficiale in Africa per la nostra squadra»: questo il commento del consigliere comunale della Lega Nord e coordinatore regionale del Trentino Massimo Bessone, lasciato sulla pagina 'Hellas Verona Style'. Le reazioni rabbiose del popolo palermitano non si sono fatte attendere.
La pagina del popolare social network è stata riempita di commenti da parte di tifosi rosanero inviperiti per quanto scritto da Bessone, che resosi conto del passo falso ha voluto rettificare: «E' stata una sciocchezza, uno sfottò calcistico che non ha nulla a che fare con la politica. Mi spiace per quanto accaduto e mi scuso se ho urtato la sensibilità di qualcuno».

Zamparini: Non lascio il club - «Ricevo da giorni comunicazioni dei tifosi palermitani, convinti che l'arrivo di Lo Monaco preluda ad una mia uscita dal Palermo Niente di più errato». Maurizio Zamparini smentisce così le voci di un suo vicino addio al club siciliano. Il patron rosanero, nonostante l'arrivo del nuovo amministratore delegato - a cui è stata anche offerta la possibilità di acquisire il 10% delle azioni della società -, non ha alcuna intenzione di abbandonare la nave. «Le scelte di un grande professionista come Lo Monaco, stipendiato dal Palermo come pure quella di Gasperini, allenatore di prima fascia, sono state fatte per dare spessore e continuità alla gestione alla squadra. Sono convinto che la mia passione e competenza, unite alla grande esperienza e professionalità di Lo Monaco, ci faranno crescere e ottenere successi».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal