Salute | Colazione

Non saltare mai la colazione: rischi obesità e diabete

Saltare la colazione potrebbe causare diversi disturbi di salute. Un nuovo studio conferma anche un rallentamento del metabolismo e un maggior rischio di obesità

Saltare la colazione può farti ingrassare
Saltare la colazione può farti ingrassare (Monticello | Shutterstock)

Lo dicevano le nostre nonne: la colazione è il pasto più importante della giornata. Nelle prime ore della mattinata, infatti, il nostro organismo riparte e ha bisogno di una buona dose di carburante per andare avanti. Ma non solo: secondo quanto emerge da un recente studio, saltare la colazione potrebbe anche causarci problemi metabolici e farci mettere su un po’ di ciccia. Ecco i motivi per cui è importante dedicare del tempo al primo pasto della giornata.

I benefici della colazione
Diversi studi hanno evidenziato come fare una bella colazione la mattina, possa apportare notevoli benefici in termini di salute. In particolare sembra che il primo pasto della giornata riduca il rischio di malattie cardiache, metaboliche, diabete e pressione alta. Ma non è finita qui: perché una recente ricerca ha evidenziato anche che svolge un’azione stimolante sul metabolismo scongiurando sovrappeso e obesità.

Se salti la colazione diventi più grasso
Pare proprio che chi ha l’abitudine di saltare la colazione, potrebbe rischiare di mettere su grasso, specie a livello addominale. Per arrivare a tali conclusioni, i ricercatori hanno preso in esame un campione di 347 volontari prendendo in considerazione le loro abitudini a colazione. Tutti i partecipanti allo studio avevano un’età compresa fra i 18 e gli 87 anni. La ricerca è durata 12 anni: dal 2005 al 2017. A ognuno di loro sono stati misurati diverse volte il girovita, la circonferenza delle gambe, il peso e l’altezza.

I risultati
Dai risultati è emerso che chi saltava la colazione aveva il doppio delle possibilità di incappare nell’obesità (26,7% contro il 10%). «Il consumo poco frequente della colazione è associato a indici di obesità elevati e aumento di peso, con associazioni più evidenti nelle persone che non fanno colazione», ha dichiarato il dottor Kevin Smith della Mayo Clinic (Stati Uniti).

Più grasso nella pancia
I ricercatori hanno anche scoperto che chi aveva l’abitudine di fare una colazione abbondante aveva, paradossalmente, meno grasso a livello addominale. Condizione che tutti sappiamo essere collegata a gravi problemi di salute. Al contrario, le persone che saltavano di tanto in tanto il primo pasto della mattina, avevano mediamente una vita più larga di 9,8 centimetri. Chi aveva l’abitudine di saltare sempre la colazione aveva riportato, invece, il maggior aumento di peso in un solo anno. «I nostri risultati sugli adulti sani sono coerenti con le osservazioni precedenti nei giovani, confermando il concetto che il consumo regolare di questo pasto è un contributo importante e indipendente di peso sano a tutte le età», concludono i ricercatori.

Leggi anche: Salti la colazione? Ecco cosa potrebbe accaderti se continui a farlo
Saltare la colazione può provocare diversi danni alla nostra salute. Ecco cosa accade e quali sono i cibi ideali per stare meglio