20 novembre 2019
Aggiornato 04:30
Parodontite e yogurt

Lo sapevi? Yogurt e latte fermentato proteggono le gengive ed evitano la parodontite

Consumare quotidianamente una piccola quantità di yogurt o latte fermentato aiuta a prevenire la parodontite

Lo yogurt previene la parodontite
Lo yogurt previene la parodontite Shutterstock

Buone notizie per gli amanti dello yogurt e degli alimenti fermentati come il Kefir. Secondo un recente studio condotto su oltre seimila persone adulte - e pubblicato recentemente su PloS One - questo genere di latticini potrebbe proteggere le vostre gengive ed evitare il rischio di parodontite. A riportarlo in Italia è stato Assolate, l’associazione italiana lattiero casearia.

Il merito è dei probiotici
Negli ultimi anni la scienza sta studiando a fondo le virtù terapeutiche dei batteri buoni che vivono in simbiosi con il nostro organismo migliorando la qualità della vita e prevenendo una gran moltitudine di malattie. Secondo Assolatte, quindi, c’è un nuovo motivo per gustare yogurt e alimenti fermentati ogni giorno: si può ridurre il rischio di parodontite insieme a denti più forti e sani.

Lo studio
Lo studio è stato condotto da un tema specializzato dell’Apple Tree Dental Hospital di Goyang su oltre 6.000 pazienti adulti provenienti dalla Corea de Sud. Per ognuno di loro è stata presa in considerazione l’igiene orale, lo stile di vita e le abitudini alimentari. Dai loro risultati è emerso come le persone che consumavano poco o nulla latticini fermentati assisteva a una probabilità nettamente più elevata di contrarre la malattia parodontale. Al contrario, l’incidenza diminuiva vistosamente nei soggetti che avevano l’abitudine di consumare tali alimenti.

Una buona notizia
Come sempre il tutto dovrà essere confermato da ulteriori studi, tuttavia, la ricerca «conferma già quanto concluso da altri studi che hanno osservato una minore prevalenza di tasche parodontali profonde e di attacchi gengivali gravi in coloro che assumevano almeno 55 grammi al giorno di yogurt o di latti fermentati, e hanno attribuito quest’effetto preventivo ai composti attivi presenti in questi preziosi alimenti».

Perché evitano la parodontite?
«La tesi più accreditata – continua Assolatte -  è che i probiotici dello yogurt e dei latti fermentati producano particolari molecole (come la reuterina) caratterizzate dalla capacità di inibire la crescita dei batteri patogeni che provocano la parodontite, una malattia infiammatoria degenerativa che porta alla distruzione dei tessuti di supporto e sostegno dei denti, arrivando a provocarne la caduta. Dunque è arrivato il momento di aggiornare la «ricetta» contro la piorrea: per avere gengive forti e denti sani non è importante solo seguire una corretta igiene orale ma anche adottare un’alimentazione adeguata. E consumare yogurt o latti fermentati ogni giorno è il modo più semplice, economico e piacevole per assicurarsi un sorriso da star», conclude Assolatte.