27 giugno 2019
Aggiornato 04:30
Richiami prodotti alimentari

Salmonella nel salame: richiamato 'salame nostrano' Peruchetti. Il lotto contaminato

Il Ministero della Salute ha chiesto il ritiro dal commercio di un lotto di salame contaminato dal batterio della salmonella. Ecco il lotto contaminato

Salmonella nel salame
Salmonella nel salame ( Shutterstock )

ROMA – Ancora salmonella negli alimenti. A mettere a rischio di sviluppare una salmonellosi è, questa volta, un salume. Il Ministero della Salute ha infatti predisposto il ritiro dal commercio del 'Salame nostrano' della Macelleria Peruchetti, di Gardone Val Trompia in provincia di Brescia. Chi l'avesse acquistato è invitato a non mangiarlo e a restituirlo al punto vendita.

Il lotto contaminato da salmonella
Il nome con cui è commercializzato il prodotto è Salame Nostrano, della Macelleria Peruchetti. Il lotto contaminato è il numero: 14-09-17 B.
Il salame è prodotto dalla ditta Macelleria Peruchetti & C. snc di piazza San Marco, 3 – Gardone Val Trompia (Brescia).
Il formato di vendita è: salame intero da 500 grammi. Il motivo del richiamo, come accennato, è presenza di salmonella e le avvertenze del Ministero della Salute sono: non consumare e restituire al venditore.