14 novembre 2019
Aggiornato 22:30

Governo, M5s dopo incontro con Conte: «Ricognizione sui temi andata bene, tempi stretti»

A Palazzo Chigi l'incontro fra Conte e la delegazione dei 5 stelle formata dai capigruppo D'Uva e Patuanelli, e quella del PD con i capigruppo Delrio e Marcucci

Video Agenzia Vista

ROMA - «Vedremo nelle prossime ore, ma la ricognizione è andata bene». Lo ha detto Stefano Patuanelli, capogruppo M5s al Senato, parlando con i giornalisti dopo l'incontro con il premier incaricato Giuseppe Conte e i capogruppo del Pd a Palazzo Chigi. Secondo Patuanelli «i tempi sono stretti».

«Nelle prossime ore nuovi incontri»

«Ci rivedremo nelle prossime ore. Abbiamo parlato di temi e non di poltrone. Il punto politico? I temi sono il punto politico», ha aggiunto Patuanelli. «Il rischio di un passo indietro di Conte? Non mi sembra sia successo...» ha risposto Patuanelli a una domanda dei giornalisti in merito ad alcune indiscrezioni che si erano diffuse in mattinata. Quanto ai contenuti il capogruppo alla Camera D'Uva ha sottolineato che per quanto riguarda il decreto sicurezza bis «bisogna lavorare solo sui rilievi fatti dal Capo dello Stato». Che segnale è l'incontro al Colle di Colle? «Va chiesto al premier» ha tagliato corto D'Uva.