15 ottobre 2019
Aggiornato 13:30

Matteo Renzi: «Italia Viva? Sarà una maratona, non i 100 metri»

Il leader del nuovo partito: «Siamo arrivati a quota 20.000 adesioni in una settimana». Intanto costituito gruppo alla Camera, presidente Maria Elena Boschi

Il leader di Italia Viva, Matteo Renzi
Il leader di Italia Viva, Matteo Renzi ANSA

ROMA - «Siamo sommersi dalle cose da fare, dopo il lancio di Italia Viva. Sarà una maratona, non i 100 metri, ma dobbiamo partire bene e lo stiamo facendo anche grazie al sostegno impressionante che stiamo ricevendo da molti di voi. Non sentivo questo entusiasmo dagli anni precedenti all'arrivo a Palazzo Chigi: trovo lo stesso clima, bene così». Lo scrive Matteo Renzi nella sua Enews.

Renzi: «Vi aspettiamo alla Leopolda»

«Siamo arrivati a quota 20.000 adesioni in una settimana. A tutte e tutti: vi aspettiamo alla Leopolda, dove saremo accolti nella nuova casa, la casa di Italia viva. Un luogo di libertà che arriva alla decima edizione della Leopolda. E che sarà un luogo di proposta e di entusiasmo: teniamo fuori le polemiche e i rancori. Ci devono riconoscere dalle idee e dai sorrisi, questa è Italia Viva», sottolinea.

Faraone: «Io capogruppo al Senato»

Davide Faraone sarà, con ogni probabilità, il capogruppo al Senato della nuova formazione renziana Italia Viva. Lo anticipa lo stesso Faraone, intervenendo alla trasmissione di Rai Radio 1 'Un giorno da pecora'. «Io futuro capogruppo di Italia Viva? Succederà tra qualche minuto - ha detto Faraone - alle 15, tra poco, quando ci sarà la riunione di gruppo». Alla domanda se fosse già stato deciso, Faraone ha risposto: «E' una proposta, poi il gruppo decide...».

Costituito gruppo alla Camera, presidente Boschi

Sarà Maria Elena Boschi la presidente dei deputati di «Italia viva», che oggi ha costituito il gruppo parlamentare a Montecitorio. Lo ha ufficializzato in aula la presidente di turno Maria Edera Spadoni. Del gruppo del nuovo partito di Matteo Renzi fanno parte 25 deputati. Ventiquattro provengono dal gruppo Pd: Lucia Annibali, Michele Anzaldi, Nicola Carè, Maria Elena Boschi, Matteo Colaninno, Camillo D'Alessandro, Vito De Filippo, Mauro del Barba, Marco Di Maio, Cosimo Maria Ferri, Silvia Fregolent, Maria Chiara Gadda, Roberto Giachetti, Gianfranco Librandi, Luigi Marattin, Gennaro Migliore, Mattia Mor, Sara Moretto, Luciano Nobili, Lisa Noia, Raffaele Paita, Ettore Rosato, Ivan Scalfarotto e Massimo Ungaro, già iscritti al Pd. Si aggiunge Gabriele Toccafondi, già iscritto al gruppo Misto. L'ufficio di presidenza del gruppo sarà composto da Marattin (vice) e Del Barba (come tesoriere).