21 maggio 2019
Aggiornato 15:00
Governo Lega-M5s

Di Maio a Salvini: «Se vuoi fare il Premier devi vincere le politiche»

Il leader dei 5 Stelle: «Il voto del 26 maggio non condizionerą gli equilibri di Governo. Arata jr? Chiedo chiarimento politico a Salvini-Giorgetti»

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio ( ANSA )

ROMA - «Non è pensabile che lo faccia». Lo ha affermato il vicepremier e leader dei 5 Stelle, Luigi Di Maio, intervistato da Repubblica sulla possibilità che la Lega di Matteo Salvini rivendichi la premiership del Governo all'indomani del previsto trionfo elettorale alle imminenti elezioni europee. «Il voto del 26 maggio - ha detto ancora in proposito Di Maio - non condizionerà gli equilibri. Sarebbe una forzatura. Sono le elezioni politiche a stabilire la composizione del Parlamento italiano».

Per me il Governo va avanti

«Il Governo non è a rischio, anzi». E dunque «per me va avanti: perchè quando lavoriamo da squadra funzioniamo bene». Mentre «il problema nasce quando qualcuno si muove in autonomia, come se governasse da solo. Certe decisioni, indipendentemente dalle competenze - ammonisce Di Maio all'indirizzo di Matteo Salvini - vanno prese collegialmente perchè hanno una ricaduta su tutto il territorio. I ministeri non sono casa nostra. Non è che possiamo usarli per fare campagna elettorale».

Arata jr? Chiedo chiarimento politico a Salvini-Giorgetti

«Nelle prossime ore chiederò a Salvini e Giorgetti un chiarimento a livello politico. Prima di arrivare a delle conclusioni devo parlare con loro». Ha proseguito il vicepremier Luigi Di Maio a proposito dell'assunzione di Federico Arata a palazzo Chigi da parte del Sottosegretario leghista alla Presidenza del Consiglio Federico Arata.