22 marzo 2019
Aggiornato 23:00
Famiglia

Giorgia Meloni: «Congresso delle famiglie di Verona? Di Maio e 5 Stelle farneticanti»

Il Presidente di Fratelli d'Italia: «A considerare inferiori le donne e a guardare indietro non siamo noi ma chi pensa che i figli siano un lusso per pochi». Salvini: «Andrò al convegno di Verona»

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni ANSA

ROMA - «Rispediamo al mittente le accuse farneticanti di cui Di Maio e altri esponenti grillini del Governo si stanno in queste ore riempiendo la bocca contro chi parteciperà al Congresso mondiale delle famiglie di Verona». È quanto dichiara il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.

I figli non sono un lusso

«A considerare inferiori le donne e a guardare indietro non siamo noi ma chi pensa - aggiunge - che i figli siano un lusso per pochi, chi va a braccetto con Nazioni nelle quali le donne non hanno alcuna libertà né diritto, chi difende pratiche barbare come l'utero in affitto che trasformano la maternità in una merce, chi è al Governo ma non ha presentato nemmeno uno straccio di misura per garantire la conciliazione vita-lavoro. Se i Cinquestelle si occupassero di temi come questi invece di dedicare il loro tempo a negare il patrocinio ad un evento sacrosanto come il Congresso delle famiglie, farebbero certamente una figura più dignitosa», conclude.

Salvini: Andrò al convegno di Verona

Il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini andrà al convegno sulla famiglia organizzato a Verona. Lo ha confermato lo stesso leader della Lega con un semplice «sì» rispondendo ai cronisti a margine di una conferenza stampa alla Camera.