22 maggio 2019
Aggiornato 22:30
Nuove polemiche

Matteo Salvini replica al Fondo Monetario: «Siete voi la vera minaccia per l'economia mondiale»

Lo afferma il ministro dell'Interno e leader della Lega, Matteo Salvini, su Twitter, commentando le previsioni del Fmi che ha tagliato le stime di crescita dell'Italia

Matteo Salvini replica al Fondo Monetario: «Siete voi la vera minaccia per l'economia mondiale»
Matteo Salvini replica al Fondo Monetario: «Siete voi la vera minaccia per l'economia mondiale» ( ANSA )

ROMA - «Italia minaccia e rischio per l'economia globale? Piuttosto è il FMI ad essere una minaccia per l'economia mondiale, una storia di ricette economiche coronata da previsioni errate, pochi successi e molti disastri». Lo afferma il ministro dell'Interno e leader della Lega, Matteo Salvini, su Twitter, commentando le previsioni del Fmi che ha tagliato le stime di crescita dell'Italia.

Carfagna: «Governo cambi politica economica o Italia peggiorerà»

«Rieccoci: fanalino di coda in Europa per crescita. Il Fondo Monetario abbassa ulteriormente le stime sulla crescita, che si ferma allo 0,6%, quasi dimezzata rispetto a quelle precedenti. È una percentuale imbarazzante se confrontata con quella delle altre economie avanzate d'Europa. Di fronte a questo crollo che avrà un impatto sul mercato del lavoro e che rischia di essere ulteriormente aggravato dalle nuove tasse messe dal governo, chiediamo all'esecutivo di cambiare radicalmente le sue ricette economiche. Non sussidi per non lavorare, ma investimenti e abbattimento delle tasse: così riparte la competitività del Paese, il lavoro e la crescita. In queste condizioni, invece, il decreto sul reddito di cittadinanza nasce già vecchio e dannoso». Così Mara Carfagna, vice presidente della Camera e deputata di Forza Italia, in una nota.

Marcucci (Pd): «Congiura della realtà contro il governo»

«Anche il Fmi, come Bankitalia, taglia le stime di crescita dell'Italia allo 0,6%. E' in atto una congiura mondialista contro il boom economico preannunciato da Di Maio. E' la congiura della realtà, la più temibile per il governo delle fake news». Lo scrive su twitter il presidente dei senatori del Pd Andrea Marcucci.