20 gennaio 2019
Aggiornato 03:00
Centrosinistra

Orfini: «Il PD c'è ed è al lavoro per il paese»

Il Presidente del Partito Democratico, Matteo Orfini, su Facebook: «Approvata una legge che premia l'Italia dei condoni e dell'illegalità e che penalizza i più deboli e quelli che rispettano la legge»

Matteo Orfini, Presidente del PD
Matteo Orfini, Presidente del PD ANSA

ROMA - «La manovra di bilancio è stata appena approvata. Abbiamo combattuto fino a pochi minuti fa alla Camera, sfruttando ogni strumento a nostra disposizione per contrastare una legge sbagliata, ingiusta. Una legge che premia l'Italia dei condoni e dell'illegalità e che penalizza i più deboli e quelli che rispettano la legge. L'abbiamo combattuta per il merito ma anche per il metodo con cui è stata approvata. Il ricorso presentato dai nostri senatori alla Corte Costituzionale denuncia la violazione dei principi della nostra carta e la violenza politica esercitata dal governo sul parlamento. Abbiamo combattuto insieme a voi sabato mattina, quando ci avete raggiunto davanti alla Camera o anche solo seguito nella diretta». Lo ha scritto su Facebook Matteo Orfini, presidente del Pd.

Il 12 gennaio saremo nelle piazze

«Per noi - ha aggiunto - è stato importante sentirvi presenti e pronti a lottare contro il governo delle nuove destre. La manovra è approvata, ma non finisce qui la nostra battaglia. Il 12 gennaio saremo nelle piazze, nelle strade, nei mercati di tutta Italia per raccontare il contenuto devastante di queste norme. Chiedo a tutti i candidati al congresso di sospendere per qualche ore la discussione interna e dedicare quella mattinata alla battaglia comune, mettendosi a disposizione dei nostri circoli. E magari proprio di quei circoli che lottano nelle zone dove il nostro partito fa più fatica. Lo stesso chiedo ai nostri dirigenti più autorevoli e a tutti voi».

Il PD c'è ed è al lavoro per il paese

«Torniamo a cercare il confronto con i cittadini, senza temere critiche. E raccontiamo strada per strada - ha scritto ancora Orfini - quello che sta accadendo. Abbiamo bisogno di tutti voi. Vi chiedo due cose: scriveteci per farci sapere se possiamo contare sul vostro sostegno nell'organizzazione della mobilitazione del 12 gennaio all'indirizzo organizzazione@partitodemocratico.it. E condividete in tanti questo post per far sapere a quante più persone possibile che il Pd c'è ed è al lavoro per il paese. Grazie!».