6 dicembre 2019
Aggiornato 17:00
Centrosinistra

Tabacci si «allea» con Bonino, simbolo a disposizione di +Europa

Il leader di Centro democratico: «Stiamo con Emma per recuperare una condizione di libertà, consideriamola una scelta di servizio alla democrazia»

ROMA - «Stamattina ho riunito gli organismi dirigenti di Centro democratico: metto a disposizione il simbolo per la sfida di Emma Bonino, per recuperare una condizione di libertà, consideriamola una scelta di servizio alla democrazia. Sono rimasto molto colpito dalla vicenda della lista +Europa. Ho deciso di mettere a disposizione il simbolo del centro democratico per recuperare una dimensione di libertà che è fondamentale. Se non ci fosse stata la lista di Emma Bonino saremmo stati tutti più poveri». Lo ha annunciato il leader di Centro Democratico, Bruno Tabacci in conferenza stampa congiunta con i rappresentanti di +Europa.

Il tentativo con Pisapia
«Circa un anno fa - ha aggiunto Tabacci - con Giuliano Pisapia ho fatto un tentativo di ricostruire il centrosinistra, soprattutto rispetto a talune autosufficienze e superficialità. Lui ha fatto un passo indietro perché non c'erano le condizioni e forse aveva ragione. Noi ovviamente ci collochiamo nel centrosinistra, per l'apparentamento vedremo. Ne discuteremo all'assemblea del 13», ha specificato.